Martedì, Giugno 25, 2019
 14 visitatori online
TEXT_SIZE
Associazione Andrea Pescia

SALVE A TUTTI ....

Prima delle feste Pasquali ci siamo ritrovati per l'annuale Consiglio di Amministrazione e in seguito l'Assemblea dei soci e simpatizzanti.

Abbiamo preferito fare passare il periodo festaiolo, per una comunicazione purtroppo non positiva.

Constatato da tempo un calo nelle elargizioni liberali e nel 5xmille, abbiamo riscontrato da tre anni una importante diminuzione di introiti nella zona di Basiano-Masate, fulcro per noi di fondamentali Eventi (Sagre - Bingo - Tombolate - pranzi e cene) nel recente passato.

La numerosa famiglia che era alla base delle manifestazioni ha purtroppo, per gravi motivi personali dovuto, suo malgrado, recedere praticamente da ogni aiuto.

Per noi un calo nei tre anni di 30 mila euro complessivi e poi un'altra decina, sempre nel periodo suddetto, per le altre diminuzioni accennate all'inizio, il tutto comporta una situazione molto pesante e difficilmente sostenibile.

Stiamo studiando con la Direttrice alcune soluzioni e una via di uscita che non comporti traumi eccessivi alla Escola che ha in oltre 250 un numero impressionante di Bimbi.

Una quindicina di dipendenti, tra cui una Psicologa, una logopedista, insegnati di ginnastica, danza, sport in generale, formano una struttura unica e completa che farebbe invidia anche qui in Italia, figuriamoci in Brasile.

Di questo dovevamo correttamente informarvi, con logico dispiacere, dopo undici anni di felice convivenza e continuo aumento di Bimbi, la difficoltà si è fatta pesante, anche perchè il Brasile non ci dà alcun sostegno, pur essendo i piccoli figli suoi e anche tutto il personale è locale.

Sono due anni che Brasilia ci richiede documentazioni su documentazioni, per una equiparazione ad Associazione brasiliana, che troviamo assolutamente giusta e che comporterebbe aiuti, ma per adesso non abbiamo avuto risposte se non continue richieste di scartoffie!

FORSE UNA STRUTTURA TROPPO PERFETTA E FUNZIONANTE RISPETTO A QUELLE ESISTENTI A FORTALEZA E SORRETTA SOLO DA NOI ITALIANI PUO' DARE FASTIDIO !? LO ABBIAMO TRISTEMENTE SPESSO PENSATO ....

Questo anno scolastico, che termina a dicembre 2019, ha la completa copertura economica, ma è il futuro che vediamo molto incerto, noi non molliamo e lottiamo, ma vi preghiamo di esserci ancora più vicini in questo, per noi, difficile momento.

CONDIVIDETE E PASSAPAROLATE GRAZIE E' MOLTO IMPORTANTE !

 

 

 

Padova – Maggio 2019

Bruno Pescia
Presidente AAP Bimbi Brasile

 


QUI TUTTI SONO FELICI ......

Rinnovata dentro e ridipinta fuori con nuovi disegni nel 2018 la Escola di Andrea offre una immagine bella pulita e di sicurezza. Gli oltre 250 Bimbi sono un numero davvero grandissimo e impegnativo. Le nostre ragazze tra insegnanti, corpo docente e cuoche ( sono in tutto una quindicina ) semplicemente straordinarie, con la Direttrice MARIA AUREMIR MEDEIROS, che offre la sua opera dal 2009 in forma assolutamente gratuita, una donna " UNICA" Risatona PER UNA ESCOLA STRORDINARIA !


FORTALEZA  -  CEARA' -  BRASILE - BAIRRO SERRINHA - FAVELA GARIBALDI

( Gruppo compatto Bimbi nel 2007 quando la Escola supportava 50 Bimbi - Oggi ( 2019 ) supera i 250 Risatona )

ESTERNO ESCOLA ( DAL 2009 ) CHE VIENE RINNOVATO NEL 2019 VEDI " CHI SIAMO "

 

Associazione Andrea Pescia per i Bimbi del Brasile – ONLUS

Nonprofit per l'aiuto umanitario dei Bimbi di Favela in Fortaleza
Prot. Onlus n. 22955 Ag. Entrate Direz. Reg. del Veneto

"ESCOLA ANDREA PESCIA "
FAVELA GARIBALDI FORTALEZA - BRASILE
Rua Guerra Junqueiro 835 - Bairro Serrinha 60741-300-Fortaleza

e-mail : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Fone-Fax 005585-3295-8979

Direttrice Auremir Medeiros
e-mail Diretta: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


ITALIA
Sede Legale:  35133 Padova: via Nicolodi, 3 – tel: 049 615544 ( Bruno - Daniela )
e-mail:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
LOMBARDIA :  Sede di Basiano - Masate (MI)  tel: 02 95760776 - 02 95761392 - 02 95760078 ( Angela - Rosy )
LAZIO :  Sede di Roma – tel: 06 6370315 ( Antonella ) - Ladispoli - 06 99223764 ( Damiano )
Presidente Bruno Pescia  e-mail Diretta: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
BRASILE
Centro Comunitario Vila Garibaldi
Travessa Santo Onofre n.10
Serrinha-Fortaleza
CNPJ 00.103749/0001-64






Webmaster del sito:
Giorgio Schiera  -  Guido Patron



Avvenire.it - Lucia Capuzzi lunedì 11 marzo 2019

Dopo l’assassinio del figlio, i Pescia a Fortaleza hanno creato un istituto nella favela brasiliana Garibaldi

La prima cosa che Bruno Pescia ha notato del Brasile è stato il volto serio dei piccoli della favela Garibaldi di Fortaleza, costretti a crescere troppo in fretta. Probabilmente, era stato un bimbo con il viso da adulto anche Paulo Henrique Soares Pereira, il 17enne che aveva massacrato suo figlio Andrea il 10 febbraio 2006. Quest’ultimo aveva lasciato l’Italia sette anni prima per lavorare nel turismo. Era, così, arrivato a Fortaleza, una delle perle turistiche del Gigante latinoamericano. Là si era fidanzato e aveva avuto un figlio, André Junior. Quel paradiso delle vacanze aveva ed ha, tuttora, una faccia oscura, fatta di violenza e diseguaglianza.
Era venuto da questa Fortaleza il killer che ha spezzato la vita di Andrea durante una rapina finita male.

«Le autorità non ci hanno nemmeno avvertito quando è morto. Ce l’hanno detto il giorno dopo. Subito ci siamo precipitati a Fortaleza», racconta Bruno Pescia. Un viaggio drammatico. «Le autorità ci hanno lasciati soli. Abbiamo dovuto fare noi le indagini che hanno portato all’arresto dell’assassino, poi condannato a 16 anni. In ogni caso, il giovane è fuggito nel 2013, mentre era in permesso premio».
Per sopravvivere a tanto dolore, la famiglia Pescia ha scelto una forma insolita di resistenza. Bruno e la moglie, Daniela Patron, hanno deciso di creare un luogo dove i bambini di Garibaldi imparassero a sorridere. È nata così, nel 2009, la Escola Andrea Pescia. «All’inizio avevamo 60 allievi, ora sono quasi 200 e ce ne sono altri cento in fila, solo non abbiamo i fondi – prosegue Bruno –. Oltre all’asilo per bimbi fino a sei anni, abbiamo anche un doposcuola per tenere i ragazzini lontano dalla strada. Lo sforzo economico è molto impegnativo, le difficoltà sono tante ma vedere i nostri alunni sorridere sempre ci ripaga di tutto. La Provvidenza, però, ci aiuta attraverso tante persone di buona volontà. Ad esempio, la direttrice, Maria Auremir Medeiros offre il suo lavoro gratuitamente».

Courtesy Avvenire - Vai al sito: Avvenire.it


Dal 2015, da quando cioè è nato il Nuovo SitoWeb della Associazione, le visite sono decollate sino a superare a Marzo 2019 il milione di Amici che hanno voluto conoscere meglio la nostra dfficile ma meravigliosa storia che è diventata una avventura che ha del Miracoloso. Nella triste mancanza di alcun aiuto da parte del Brasile e anche dalla indifferenza delle Istituzioni italiane, sostenuti dai tanti volontari in Italia e da qualche Amico di buona volontà siamo riusciti a costruire una Escola felice Risatona dove i Bimbi studiano, giocano, mangiano in abbondanza e sorridono sempre. Nel 2009 erano una sessantina i piccoli ospiti della struttura che poi dopo un paio di ristrutturazioni ora accoglie oltre 250 Bimbi.  Oggi la Escola è stata ridipinta e messa a nuovo anche all'interno e dona una immagine di solida tranquilltà.

Cosi i nostri Bimbi con la B maiuscola continuano a sorridere felici e protetti in un mondo per loro migliore.


Altri articoli...

Pagina 1 di 30

Inizio
Prec.
1

Campagna Sostegno 2019

Omaggistica

Fai una donazione attraverso paypal.

Condividi Pagina

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per la profilazione e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se non accetti l'utilizzo parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Maggiori Informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information