Lunedì, Agosto 20, 2018
 50 visitatori online
TEXT_SIZE
Associazione Andrea Pescia

Carissimi amici, siamo riusciti ad accogliere altri venticinque piccoli Bimbi nella nostra Escola a Fortaleza, le richieste erano moltissime e abbiamo fatto il possibile, nella grave crisi mondiale, che colpisce, pure noi, ed è avvenuto un piccolo Miracolo! Con grande gioia e commozione, comunico a tutti voi questa bellissima notizia. Adesso abbiamo centoquaranta piccoli angeli da accudire nella nostra bella Escola messa tutta a nuovo e rinnovata, splendida nella sua semplicità e questo grazie alla Provvidenza e a qualcuno che da lassù ci dà una grande mano. Bimbi felici e tranquilli tra le sicure mura dell’Escola Andrea Pescia e grazie a un ottimo personale, fatto da bravissime ragazze, i piccolini sono curati, istruiti e coccolati.Inutile dire che serve l'aiuto di tutti e magari di qualcosa di più, non insisto, credo sia chiaro il mio messaggio, anche perché avete la certezza che TUTTO quello che voi donate va direttamente nell’Escola. Come amo dire: che il Cielo sia con noi, sempre con noi!

Un abbraccio grande.


Carissimi Padrini, Madrine e Amici

E’ con molta gioia che Vi scrivo per augurarvi un Felice Natale e un Anno Nuovo ricco di successi. E’ molto bello celebrare la venuta di Gesù tenendo fra le mani qualcosa di importante da offrire a LUI. uesto Natale abbiamo gli occhi di centoquaranta bimbi che ci guardano pieni di speranza. Centoquaranta volti ci sorridono con fiducia e sanno che li aiuteremo a crescere ed a costruire un futuro promettente. Noi qui in Brasile sappiamo che non siamo soli. Alle nostre spalle ci siete voi, che instancabilmente lavorate perché possiamo portare avanti questo progetto di vita e d’amore. Noi desideriamo fortemente che ciascuno di voi si senta omaggiato da questi occhi e da questi sorrisi. Dio ci colloca sempre dove Lui desidera che siamo. Abbiamo iniziato tutti insieme la Scuola dedicata ad Andrea Pescia con meno di cento bambini. Oggi ne seguiamo centoquaranta con una lista d’attesa di oltre ottanta. All’inizio eravamo in pochi ma è stato realizzato un formidabile lavoro di divulgazione dell’Opera in Padova, Roma, Basiano, Masate e tante altre parti d’Italia, mentre qui in Brasile arrivavano sempre più mamme in cerca di aiuto per i loro bambini. Ora ci prepariamo a vivere un altro Natale uniti dall’amore e dalla preghiera, che nutrono la nostra speranza. Dio continua a chiamarci. Quando nella nostra scuola accogliamo i figli degli ex alunni che hanno studiato sotto la nostra direzione, sentiamo che occorre andare oltre. Oltre il dolore, oltre la tristezza, oltre la fatica. Dobbiamo chiudere questo cerchio. Oggi vediamo tanti giovani della Favela Garibaldi che hanno cambiato la loro vita: essi lavorano in grandi imprese, o frequentano corsi universitari e cercano di costruire così un progetto di vita importante per se e per le proprie famiglie. Questo ci garantisce che vale e varrà la pena continuare. Dio ci invita a vivere un S. Natale di fede. Dio ci chiama a vivere il dono della fortezza, ad essere fiduciosi e tenaci. Viviamo un Natale di carità dove ci sforziamo di raggiungere gli emarginati, distribuire la speranza, seminare il vangelo, far crescere la giustizia. L’augurio che faccio a tutti voi è di vivere un Natale di tenerezza e che si moltiplichi in noi la capacità di amare i poveri figli prediletti da Dio.

FELICE NATALE!!!!!! FELICE ANNO NUOVO!!!!!      



Dal mese di marzo 2009 è nata a Fortaleza una struttura tutta nostra:la Escola Andrea Pescia, ristrutturando un vecchio edificio scolastico. Per il momento accoglie 115 piccoli Bimbi togliendoli letteralmente dai tremendi pericoli di quella metropoli  brasiliana. Un grande impegno … realizzabile con la solidarietà di tutti. Organizziamo diversi eventi culturali e manifestazioni sportive a scopo benefico per raccogliere fondi da destinare ai nostri progetti umanitari. Cerchiamo di aitare questi bambini per togliendoli dalla loro triste realtà fatta di miseria, sofferenza, droga, prostituzione e violenza. Accogliendoli in strutture educative appositamente attrezzate dando loro un insegnamento di base, avviandoli nel mondo del lavoro. Dando loro una speranza in un futuro migliore.Abbiamo lanciato il libro “Urla nel silenzio - Il caso Pescia” scritto dal presidente Bruno Pescia per denunciare quanto ha dovuto subire dopo l’uccisione del proprio unico figlio Andrea a Fortaleza nel febbraio 2006. Oltre 25.000 copie già vendute, un buon successo di pubblico e critica, fino a vincere ben due premi letterari nazionali: Premio Letterario Nazionale Circe Narrativa Edita Monterotondo (Roma) - e il Premio Speciale della Giuria del Premio Nazionale di Letteratura Città di Cattolica. Il libro presto sarà anche un film che riporterà sul grande schermo questa drammatica storia e del dolore dei genitori Daniela e Bruno. Questa entusiasmante pellicola diretta da un giovane regista emergente, è interpretata a costo zero dallo staff dell’associazione e tutti i proventi saranno interamente devoluti alla crescita della Escola Andrea Pescia.

Grazie di cuore


I Bimbi hanno la B maiuscola perchè sono la cosa più bella del mondo !

Bruno Pescia


Altri articoli...

Pagina 23 di 28

23

Fai una donazione attraverso paypal.

Condividi Pagina

Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per la profilazione e per migliorare l'esperienza di navigazione. Se non accetti l'utilizzo parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Maggiori Informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information